Un libro che diventerà un film quest’anno.

Ladies and gentlment! Ben ritrovati con una nuova recensione per la reading challenge #fuoricorso.Un libro che diventerà film quest’anno: Prima di te, Jojo Moyes
Perché? Prima di iniziare il libro, ammetto di essere stata traviata dal meraviglioso trailer con Emilia Clarke e Sam Clafin. Inoltre, ne avevo sentito parlare in lungo e in largo da tempo, e volevo dargli un occasione.

Pro:

  • Louisa fa parte dei personaggi che impari ad amare ad ogni pagina. É spontanea, ansionsa, abitudinaria, odia i cambiamenti e non ha nessuna intenzione di andare via dal suo piccolo paese, neanche quando perde il lavoro. Si sa acconttentare, non desidera nient’altro per se stessa, convinta di aver tutto ciò le serve. Ho adorato come ognuna di queste convinzioni vengano ribaltate nel corso del romanzo, senza che Luoisa perda la sua vivacitá nei confronti della vita, che non smette mai di amare.
    Sono una persona particolarmente sensibile e non dovrei leggere libri di queste genere. Un lato positivo che non hai il tempo di piangere durante il romanzo perché desideri ardentemente arrivare alla fine.
  • Il tono leggero con cui viene affrontato la prima parte del romanzo, non toglie nulla alle tematiche e alla serietà di esse.
  • Nonostante i temi trattati siano particolarmente delicanti, lo trovo un romanzo positivo che insegna ad amare la vita e i cambiamenti, a cambiare, a vivere.

Contro:

  • Non é un romanzo per tutti. Le tematiche sono parecchio delicate e non é un libro che consiglierei ad occhi chiusi.
  • Nonostante sia stata una lettura piacevole, non sento il desiderio di leggere altri libri dell’autrice. Non ho trovato particolaritá nello stile o altri elementi degni di nota, e sono più sicura che non sia il mio genere. ( Sono consapevole dell’uscita italiana del sequel, intitolato “Dopo di te”. Rimango della mia idea e sopratutto, non so con quale coraggio andrò a vedere il film, ma il mio masochismo interno dice che almeno quello devo vederlo. In Italia esce a settembre (sigh), quindi sarò sommersa da immagini piene di spoiler e preparata psicologicamente. Quasi)

A presto!

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...