Into the Wild- Le borse di Elisa, A/I 2016-17

Ladies and Gentleman!

Questo non è un semplice articolo, è molto di più. Finalmente, dopo un lungo e duro lavoro, presento la nuova collezione autunno/inverno de Le borse di Elisa. La mia.

INTO THE WILD

banner

Questa non è una dedica, non è un tributo. La borsa non è più ormai un semplice accessorio, un semplice contenitore di oggetti più o meno utili: racconta e vuole raccontare, vogliamo che lo faccia, che rappresenti una parte di noi.

I colori della natura incontaminata, frammenti di cartolina dall’altra parte del mondo, accompagnano, sostengono le storie, i personaggi, le donne, che hanno ispirato questa collezione.
Donne diverse , con forti personalità, esigenze diverse, soprattutto in fatto di stile, ma con una sola parola chiave: praticità; senza rinunciare al gusto estetico che si addice alla giusta borsa.

giulia3

Vik I Myrdal, Islanda. Le onde che si ritirano sulla riva, lasciando che sia la candida schiuma a risplendere tra la sabbia fatta di granelli di pietra vulcanica.

giulia1

Nello stesso modo, eleganti contrasti di fondono nel piccolo formato della doppia pochette. Adatta alle piccole e grandi decisioni, alla sicurezza di avere sempre con se tutto ciò che serve per affrontare le sfide della vita a testa alta.

 

francesca2

Racetrack Playa, Death Valley, California, Stati Uniti. Nel parco nazionale Californiano, massi di piccole-medie dimensioni si spostano senza l’intervento dell’uomo sulla Racetrack Playa, che rende il fenomeno geologico ancora più affascinante grazie al suo impreciso motivo esagonale.

francesca1

Pochi colori, quindi, ma quelli giusti. L’esatto equilibrio tra classicità e nuovi spunti. Si adatta a tutte le occasioni, a qualsiasi ora, resiste alle curve, alle frenate brusche e al trambusto, alle corse tra i corridoi universitari, agli spostamenti involontari delle rocce… sempre con classe.

 

lisa1

Racetrack Playa, Death Valley, California, Stati Uniti. Le pietre continuano a muoversi, senza che nessuno sappia esattamente come, continuano a spostarsi sul motivo esagonale che contraddistingue la Racetrack Playa.

lisa3

Sportiva sì, ma con personalità. Perfetta per i brevi e lunghi viaggi, in macchina, in moto, in aereo o a piedi. Può contenere tutto il necessario per inseguire i propri sogni, senza rischiare di strafare.

 

BEBIBI

Parco nazionale di Yellowstone, Stati Uniti. Il Grand Prismatic Spring é la sorgente d’acqua calda più grande degli Stati Uniti, una moltitudine di colori che si scontrano, creati da batteri e minerali. Qui é dove il blu e il giallo non si fondono creare un semplice verde, ma qualcosa di più.

Due tratti distinti ma quasi complementari: una sola persona.

alessia3
Un tocco estroso così ben amalgamato da risulta piacevole, per nulla eccessivo. Adatta a chi é sempre alla ricerca di qualcosa di più, ma ci vuole arrivare per gradi. Azzardare, restando sempre chic.

alessia2

 

bibi1

Accostamenti eleganti e profondi quanto i fondali termali. Perfetta nelle occasioni più varie, complice di ogni look, allineata sia ai trend, sia ai must intramontabili, che alle stelle.

bibi3.jpg

 

La mini collezione che vi ho appena presentato, uscirà settimana prossima nell’e-commerce di Le borse di Elisa, con le adeguate specifiche del caso. Stay tuned!

A presto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...