Netflix advices (November edition)

Ladies and Gentlemen! Ben ritrovati!
Finalmente sono ufficialmente un membro della comunitá telefilmica grazie a Netflix, dopo due mesi gratuiti a un anno di distanza l’uno dall’altro. Per festeggiare, oltre che continuare a vedere millemila episodi delle serie tv, vorrei dispensare qualche consiglio per affrontare al meglio questo mese da abbonati di Netflix, o additirttura abbonarvi. 



Il grande ritorno: Una mamma per Amica, A year in life

Il 25 Novembre sará un gran giorno per tutti i fan di una mamma per amica, visto l’uscita della prima puntata su quattro che ci accompagnerá in questi mesi per aggiornarci sulle sorti delle ragazze Gilmore. Per iniziare a prepararvi, potreste riguardare il trailer ancora una volta e poi buttarvi a capofitto in una bel rewatch. É l’occasione giusta, per una volta avete un motivo ragionevole, sfruttatelo!
Il nuovo attesissimo telefilm storico: The Crown


Le aspettative sono alte, altissime, ma giá dal trailer questa nuova serie di produzione Netflix promette molto bene. Le mie perplessitá sono dovute alla mia poca fede nei telefilm storici (Non tu I Medici, tu sei perfetto), ma sono sicura che non rimarrò delusa. Sará una delle prime cose che farò dopo essere atterrata in Italia domenica, forse mi aiuterá a essere meno malinconica e nostalgica rispetto ai grandi canali olandesi.

Un grande passpartout: Brookylin Nine-Nine

Ne ho sempre sentito parlare bene e quando l’ho addocchiata nel catalogo, ho deciso di dargli una possibilitá. É passata più o meno una settimana e io sono giá alla seconda stagione. Divertente, leggera, esilarante e completamente imbarazzante, ma le storie del novantanovesimo hanno finito per appassionarmi e portarmi a disperati pomeriggi domenicali di binge watching. Il fatto che le puntate durino solo 25 minuti é un altro punto a suo vantaggio. (Forse anche il duo Jake Peralta/Amy Santiago é un buon motivo, ma neghiamo ogni possibile coinvolgimento di qualsiasi ship). Dategli una possibilitá anche voi, non ve ne pentirete!
Un thriller da brivido (altro che La ragazza sul treno): Gone girl


Quando sono andata a controllare le uscite nel catalogo, non potevo credere che si stava avverando: Gone Girl sará disponibile a breve. Io amo letteramente quel film, un thriller che riuscirá ad incollarvi al televisore per tutto il tempo, stupendovi continuamente. Ho letto anche il libro, che é altrettanto geniale. Non potete perdervi una meraviglia simile. Il paragone con La ragazza del treno é d’obbligo e francamente per me , non c’é. Gone girl rimarrá il migliore, sempre.

Buona visione e a presto!

Annunci

2 Comments Add yours

  1. wwayne ha detto:

    Rieccomi! A proposito di film che è d’obbligo vedere, ti consiglio caldamente questo: https://wwayne.wordpress.com/2016/11/12/i-mitici-anni-80/. Lo conoscevi già?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...