Un mese da telefilm addicted: gennaio 2017

Ladies and Gentleman!
É giunto il momento di fare un resoconto dei telefilm visti durante il mese di gennaio, sia dei top che degli inesorabili flop. Sono negata a stilare classifiche, quindi giudificherò le serie tv tramite una piccola recensione e un punteggio da 1 a 5.
Shadowhunters (Puntata corrente: 2×05- in corso): 2 /5


Seguo questa serie tv sin dalla prima puntata, curiosa e speranzosa che possa venir rivalutata una grande saga, distrutta dal film uscito qualche anno fa. Racconta la storia di Clary, sedicenne comune con la passione per l’arte, che si ritrova capultata nel suo mondo degli Shadowhunter, umani del sangue angelico che lottano per mantenere la pace e salvare gli umani dai pericoli del mondo delle ombre. É migliorato dalla prima stagione e ha i suoi punti di debolezza e di forza, ma nonostante adori i Malec, Isabelle, Simon e Rafael, la maggior parte della puntata mi annoia terribilmente. Lo guardo perché lo devo guardare, ma non perché lo voglio guardare. Spero in un ripresa dal punto di vista della trama, giá completamente stravolta rispetto alla saga. In nome di Cassandra Clare, migliorate questa serie tv!
Love sick (puntata corrente: 2×05- per ora completa): 3 /5


Quando a Dylan viene diagnosticata la clamidia, é costretto a chiamare tutte le pesone con cui ha avuto rapporti negli ultimi anni per avvisarle. 
Cercavo una serie tv leggera, divertente, che non richiedesse tanto impegno e mi sono ritorvata davanti qualcosa di leggermente diverso: attraverso i vecchi amori di Dylan, i continui flashback e la presenza dei suoi migliori amici Ivi e Luke, vengono affrontati i temi della sessualitá e delle sue varie problematiche, visioni, in modi diversi e attraverso prospettive divese; é una serie tv che parla di amore, delle nostre speranze, delle nostre reazioni a riguardo. Alterna momenti comici a momenti di riflessione, di piena serietá. Ho amato la prima serie, mentre non sono impazzita per la seconda, per i suoi continui alti e bassi nella propria qualitá. Il suo punteggio si é alzato per via dei finali di stagione, che ho davvero apprezzato per la loro tensione emotiva e per l’innalzamento del livello di trama e il cambiamento continuo del personaggi. Alla fine l’unico personaggio a non evolversi é Dylan, ed é vero peccato perché toglie tanto alla serie.
Umbreable Kimmy Schidmt (puntata corrente: 2×13- in attesa della terza stagione): 3 /5


Kimmy Schidmt, rapita a 16 anni dal Reverendo e tenuta segregata per 10 anni in un bunker, convinta che fuori imbattesse l’apocalisse. Quando finalmente, lei e le altre 3 ragazze rapite insieme a lei vengono salvate, Kimmy si ritrova a dover affrontare il mondo reale e tutte le sue difficoltà. Decide quindi di trasferirsi a New York, cittá dei sogni, per vivere la sua nuova avventura.

Fresca, leggera, comica. Prova a parlare di tematiche attuali non sempre sotto le luci della ribalta, riuscendo a tratti nella sua impresa. Ho letteramente divorato la prima stagione l’anno scorso in un solo pomeriggio, amandone ogni momento e personaggio. Da Titus, conquilino eccentrico di Kimmy in una piccolo appartamento affittato da Lily, in continua rivoluzione contro ogni tentativo di migliorare e modernizzareil quartiere che lei stessa vanta di aver distrutto; oppure Jackleen , ricca donna dell’alta societá newyorkese, primo datore di lavoro di Kimmy e poi amica più o meno fidata. Perfino Kimmy, nella sua onesta, nei suoi fermi principi e nel suo puro altruismo, che spesso la porta in guai più grossi di lei. La seconda stagione ha perso il suo notevole appeal, procedendo ad alti e bassi. Mi aspettavo molto di più, spero in un risollevarsi nella prossima stagione.

One day at time (puntata corrente: 1×13- per ora completa): 5/5


Rivisitazione della omonima sitcom degli anni 70, One day at time affronta la vita quotidiana di una famiglia cubana trapiantata a Los Angeles, di una madre divorziata dal marito con due figli adolescenti e la loro nonna, Linda, eccentrico personaggio, ruota comica portante dello show.
La giusta combinazione tra divertimento e momenti seri, in cui vengono affrontati temi seri e contemporanei: omosessualità, immigrazione, stress post traumatico, sessismo, tradizioni. I personaggi sono creati in modo magistrale e si fanno amare facilmente, con i loro pregi e difetti. La femminista Elena, quindicenne con la testa sulle spalle e con idee molto chiare riguardo la sua visione del mondo e della vita; il fratello Alex, vanitoso ma semplice come sua nonna Linda, signora cubana e fiera, porta in se tutto il dramma latino e la sua esuberanza; Penelope, la mamma, la roccia di casa, infermiera, sempre pronta a distreggiarsi con gli ostacoli familiari e della vita oppure Schneider, proprietario del loro appartamento, ricco giovane canadese, ormai addottato dalla famiglia, sempre presente dei drammi famigliari peché sempre in casa Alvarez. Questa serie ha conquistato tutta la famiglia e non poteva che meritare il punteggio pieno.
Trollhunters (puntata corrente: 1×26- in attesa della seconda stagione): 4 /5



Vi ho giá parlato di questa serie tv nei miei Netflix advice di dicembre e le mie aspettative non sono state affatto deluse: animato alla perfezione, trama fitta e ben costruita, personaggi in continua evoluzione. Sono rimasta un po’ basita dal finale che non trovo rispecchi le decisioni autentiche del protagonista, ma per il resto super promosso.

Sherlock 
(puntata corrente: 4×03- completa): 5 /5


Non c’e bisogno di parlare molto in questo caso, perché Sherlock é un capolavoro televisivo da cui tutti dovrebbero prendere esempio, guardando anche al finale che nonostante le critiche mosse sul web, merita solo un grande applauso: un finale così perfetto non lo rivedrò che tra qualche anno. Forse.

Una serie di sfortunati eventi
(puntata corrente: 1×13- in attesa della seconda stagione): 4 /5

Tratto dal omonimo romanzo, riprende le sfortunate vicende degli orfani Baudelaire.
Mi sono piaciute le ambientazioni, i personaggi surreali, l’interpretazione perfetta di Neil Patrick Harris, ma non so, probabilmente mi aspettavo di più e per questo non riesco a dare un giudizio pienamente positivo. La sigla é fantastica, rimane in testa come niente. Solo quella vale due punti 😂

Jane the virgin
(puntata corrente: 3×05- in corso): 5 /5



Anche di Jane the Virgin vi avevo già parlato durante i Netflix Advice, é da quel momento é stato amore, mi sento davvero legata a questo telefilm e per questo motivo, la vera recensione arriverá alla fine della terza serie perché ho tanto, tanto da dire su Jane Villaneuva e la sua famiglia. 
Se amate i drammi, le storie d’amore e desiderate una protagonista energica e forte, questo é il telefilm per voi. 

A presto!

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Larossaelablu ha detto:

    Abbiamo visto shadowhunters e una serie di sfortunati eventi, carini… grandioso Sherlock, una serie da non perdere, abbiamo appena finito stagione! Ci incuriosiscono Jane the virgin e Umbreable Kimmy Schidmt, grazie dei suggerimenti, siamo sempre alla ricerca di nuove serie =D

    Liked by 1 persona

    1. bebibi ha detto:

      Sono entrambe serie davvero meravigliose, spero che piacciano anche a voi 😬 Capisco la vostra continua ricerca, le serie tv tendono a diventare una droga ahaha

      Mi piace

  2. Giada ha detto:

    Ho visto Umbreable Kimmy Schmidt in un periodo in cui non volevo nulla di pesante e l’ho amato! Ora voglio , appena finisco “The Crown” voglio vedere Sherlock!

    Mi piace

    1. bebibi ha detto:

      Certe serie tv sono belle proprio per il fatto che ti distraggono da tutto il rsto, alleggerendoti un po’ dai tuoi pensieri, come Umbreakable Kimmy Schmidt e One day at time! The crown l’ho letteramente amato, io che sono molto critica in fatto di serie tv storiche e non vedo l’ora che esca la seconda stagione 😍 Sherlock é davvero un capolavoro, lo capirai fin dalla prima stagione 😄

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...