Un mese da telefilm addicted: Giugno/luglio 2017

Ladies and Gentlemen! Ben ritrovati sul blog!
…e ben ritrovati ai miei consigli telefilmici. Ho avuto periodi altalenanti è sicuramente non adatti a recensioni approfondite, ho preferito quindi rimandare a quando il bottino si fosse fatto consistente.

Meravigliosi ritorni


Pretty Little Liars
: 3,5/5( conclusa)


Pretty little liars é finito. Eh si, é proprio finito, dopo anni di suspance, scleri contro i momenti di dubbia intelligenza delle protagoniste, trama fitta di misteri, abbiamo scoperto ogni mistero..o quasi. Dopo puntate altelnanti è molto inutili, tutto si é salvato grazie ad finale mozzafiato, con qualche riserva. Più ci rifletto, più cerco errori, più il mio punteggio si abbassa. Addio Pretty Little Liars, alla fine ci mancherai.


Shadowhunters
: 4/5( puntata corrente:2×17- in corso)


Non avrei mai pensato di poter dare un voto così alto a Shadowhunters, che, nonostante le palesi incongruenze con il libro, sta diventando più avvincente e soprattutto, finalmente ho visto Idris: ha soddisfatto tutte le mie più grandi aspettative. Good job!


Game of Thrones
: 5/5( puntata corrente 7×03- in corso)

Game_of_Thrones_title_card

Dopo mesi di attesa, anche Game of Thrones é tornato. E lo ha fatto con il botto. Avvincente, emozionante, pieno di battaglie, ritrovi e intrighi. Aspetto con ansia ogni puntata, questa stagione si prospetta davvero meravigliosa.

Immancabili conferme


Suits
:5/5 ( puntata corrente 6×02-in corso)


Suits non delude mai, anzi, continua a migliorare. La situazione va un po’ a rilento solo per le tematiche un po’ più pesanti che caratterizzano la sesta stagione. Niente che con un po’ di sano bing-watching non si possa risolvere.

Nuove scoperte

Z:The beginning of everything: 4-/5(completa-in attesa della seconda stagione)

D9U7

Ho scoperto, per caso, Prime Video e nello stesso modo questo telefilm. La storia dei coniugi Fitzgerald, concentrandosi su Zelda, la moglie altrettanto brillante del famoso scrittore e della sua scalata verso il successo. Poche puntate da neanche mezz’ora, ma intense. Mi é piaciuta per il ritratto affascinante dell’epoca e dei personaggi che fa, completato da un interpretazione sublime di Cristina Ricci. Ho invece mal sopportato i toni altelenanti, soprattutto in vista di una relazione evidentemente tossica come quella tra i due protagonisti, e il finale, che non fa presagire un seguito ma una conclusione.
Penso che comunque meriti una chance, anche solo per Cristina Ricci.

American Gods:5/5( completa- in attesa della seconda stagione)

MV5BZjVjYzJjM2EtZWQ2MC00OGNkLTlmZGYtZDk3ZjZiZTE0NGI0XkEyXkFqcGdeQXVyNjEwNTM2Mzc@._V1_
Sempre grazie a Prime Video, sono riuscita a vedere la serie più chiacchierata del momento: American Gods, tratta dal romanzo di Neil Gaiman. La considero una delle serie TV migliori viste quest’anno: sigla fenomale, attori pazzeschi con un cast formato da piccoli e grandi nomi, trama strutturata e avvicente, effetti speciali pazzeschi e il giusto mix tra fantasy, realtá e horror. Cosa volere di più?
El chapo:3/5 (completa- in attesa della seconda stagione)

f617a1521291e050fbf861e0329a60bcf5b6a32a
Quando si parla di telefilm sui narcotrafficanti, il paragone con Narcos é immediato e El Chapo non sa reggerlo. Manca il carisma ai personaggi, il giusto apporto tra immagini di repertorio e finzione, la giusta colonna sonora travolgente e la contrapposizione tra “bene” e “male” e l’accento spagnolo anche nel puro inglese. Il doppiaggio non fa bene a questo tipo di telefilm, caratterizzati da un idioma così forte e caratteristiche.É una stagione ambiziosa( per il fatto che se la serie andasse avanti non avrebbe mai una fine cronologica, trattandosi di Johaquin “El Chapo” Guzman é ancora vivo ed è stato catturato solo l’anno scorso) e sicuramente ben realizzata, mail confronto con Narcos é spietato. Ho apprezzato il voler evidenziare la corruzione degli uffici pubblici e privati in tutto il Messico, ma é mancata una figura di riferimento per indirizzare tutto il peso sulla figura umana del narcotrafficante, ma anche sul peso delle azioni effettuate nel nome del potere.
A presto!

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. illettorecurioso ha detto:

    Ho iniziato Suits da poco e già lo amo 😍😍

    Liked by 1 persona

  2. Giusy P. ha detto:

    Got ❤
    Con shadowhunters sono rimasta indietrissimo, ma sto cercando di recuperare piano piano!

    Mi piace

  3. Il Blog di I. ha detto:

    Interessante post Ale! Ogni tanto anch’io amo chiacchierare di telefilm come sai. Io al momento sto vedendo Twean Peaks. Ne ho sentito parlare così tanto (anche dai miei genitori), che io e mia sorella abbiamo deciso di vederlo e dobbiamo iniziare la seconda stagione. E ti dirò com’era successo per 13 reasons why, le prime puntate non mi avevano presa, ma poi si è rivelata così intricata la cosa che ho deciso di continuare. Narcos vorrei vederlo!

    Mi piace

    1. bebibi ha detto:

      Twin Peaks é un pilastro dei telefilm che devo assolutamente recuperare! 13 lo sto vedendo anche io, mi sta prendendo ora che sonoarrivata alla 5 puntata, nel prossimo post telefilmico ne parlerò bene. Narcos vedilo, te lo divori in un attimo, é davvero bello!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...